Guida Sciacca 2018 - Terme, alloggi e info

  • Sciacca

Sciacca è una città di mare in provincia di Agrigento , molto apprezzata per il turismo termale e del benessere, per l’arte e i monumenti e per le spiagge dal mare limpido.

Come arrivare a Sciacca

Aereo Gli aeroporti più vicini a Sciacca sono quelli di Trapani e Palerm o Si trovano entrambi a una distanza di circa 120 km e il primo terminal si raggiunge tramite la A29dir e la A29/E90, il secondo con la A29/E90 e la SS115.
Nave Chi arriva in nave può sbarcare al porto di Palermo dove arrivano le navi da Cagliari, Napoli, Genova, Livorno, Civitavecchia e Salerno. Le compagnie sono Tirrenia , GNV e Grimaldi Lines .
Bus Grazie ai trasporti in autobus, pubblici e privati, si arriva a Sciacca da numerose località della Sicilia. Con le Autolinee Lumia e le Autolinee Gallo si arriva a Sciacca dagli aeroporti di Trapani e di Palermo, con SAIS sono disponibili le partenze dalla Stazione Tiburtina di Roma.
Auto Per arrivare in auto da Trapani prendere la A29 in direzione Palermo, proseguire verso Mazara del Vallo, uscire a Castelvetrano in direzione Sciacca sulla SS115. Da Catania si arriva con la A19, si esce per Caltanissetta e si prosegue sulla SS 640 e sulla SS 115, mentre da Messina si può prendere la A20 in direzione Palermo e poi la SS624.

Sciacca - Hotel, Agriturismi, B&B e Ristoranti

Hotel: Il Melqart Hotel in Via Mulini si trova proprio nel centro di Sciacca, offre stanze dotate di tutte le comodità, la colazione continentale e sconti per i ristoranti locali e per il vicino centro termale. L’ Hotel Aliai in Via Gaie di Garaffe è ubicato di fronte al porto turistico, il centro storico è raggiungibile in 10 minuti a piedi oppure con navetta gratuita nel periodo estivo. L’hotel offre la colazione dolce e salata e un fornito minibar nelle camere.
Agriturismi: Per immergervi nelle tranquille campagne di Sciacca è consigliabile prenotare in uno degli agriturismi della zona. A 8 km dalla città c’è l’ Agriturismo Montalbano , in Località Scunchipani, con giardino, piscina, barbecue e ristorante tipico. Nella struttura vi sono camere classiche e appartamenti in stile rustico con patio e si producono oli, marmellate e dolci. Le Zarafe nella Contrada Giraffe si trova invece a 14 km da Sciacca, circondato da vigneti e frutteti e con sistemazioni in stile rustico e curato. Il ristorante offre specialità locali con ingredienti di produzione propria.
Bed and breakfast: Il B&B Vittorio Emanuele si trova nell’omonima via ed è collocato in un edificio del XVII secolo, la struttura è dotata di camere con bagno privato, bar con patio e terrazza solarium. La colazione dolce comprende prodotti fatti in casa succhi di frutta fresca. Il B&B Porta Bagni è una struttura pet friendly che accetta cani e piccoli animali, le camere hanno il bagno personale e vi è la cucina in comune. Disponibile anche il noleggio di auto e di biciclette.
Ristorante Per una pausa sfiziosa, in Piazza Saverio Friscia trovate La Focaccia , una panineria storica dove assaggiare panini con pane e ingredienti di qualità. Tra le specialità vi sono il panino con la milza e le panelle. Se preferite un ristorante provate l’ Hostaria del Vicolo in Vicolo Sammaritano 10, che propone ricette della tradizione siciliana rivisitate in modo estroso, pesce fresco e ottimi vini in un’atmosfera accogliente e curata nel dettaglio.

Attrazioni, attività ed escursioni a Sciacca

Porto di Sciacca Sciacca si trova nella parte meridionale della Sicilia a metà strada tra le rovine di Selinunte , Eraclea Minoa , ed Agrigento . Si tratta di un’area turistica molto importante dal punto vista culturale e archeologico ma è rinomata anche per la presenza di terme e centri benessere grazie ai particolari fenomeni termali sul territorio. La Stufa di San Calogero è una grotta che si trova sul Monte Kronio all’interno della quale la temperatura oscilla tra i 36° e i 42°, ed è diventata uno stabilimento termale indicato per la cura dei dolori reumatici. Ai piedi del monte c’è il Castello Incantato , un singolare luogo in cui vi sono teste scolpite nella roccia o nei tronchi di ulivo da un’artista scomparso negli anni 60, Filippo Bentivegna.

Carnevale di Sciacca In città è visitabile la Chiesa di Santa Margherita , la Porta di San Salvatore, la Chiesa del Carmine con la bella cupola di maioliche, il Castello dei Luna e lo Steripinto, costruzione del 1.500 che ricorda lo stile catalano di Barcellona.

Le feste tradizionali sono la Festa della Madonna del Soccorso a ferragosto, la Sagra del Mare a Giugno, e il famoso Carnevale di Sciacca , antico e pieno di colore con le sfilate dei carri allegorici.

Costa di Sciacca Sciacca è apprezzata anche come località per il turismo balneare grazie alle sue belle spiagge .

Tra le più frequentate vi sono Capo San Marco e Sovareto , il lido più vicino alla città è quello di Stazzone e, tra le altre, vale la pena visitare anche le località della Tonnara e della Foggia .

Fonti delle immagini: